Cosa vuol dire Metodo BSS®? Risolve i problemi dei fotografi che si rivolgono ai neonati e bambini?

Ieri abbiamo scritto di qualche problema che un fotografo di neonati e bambini può trovare nell’eseguire i servizi fotografici a loro dedicati.

 

Ti avevo anche detto che li avremmo affrontati ad uno ad uno. Non è il momento ora però.

Prima di arrivare ai problemi è il caso tu conosca il Metodo che sta alla base della Scuola.

Facciamo un passo indietro.

 

Sai cosa vuol dire Metodo?

 

Se la risposta è no qui di seguito ti metto la definizione da Vocabolario, giusto per non creare equivoci.

 

Il vocabolario Treccani dice:

“In genere, il modo, la via, il procedimento seguito nel perseguire uno scopo, nello svolgere una qualsiasi attività, secondo un ordine e un piano prestabiliti in vista del fine che s’intende raggiungere…

Talora indica più esplicitamente l’ordine, e anche la regolarità costante con cui si procede…

precisa regole e tecniche particolari che presiedono a certi procedimenti…”

 

Non voglio annoiarti oltre con nozioni linguistiche…

 

Il Metodo BSS® (Bimbi So Special®) prevede proprio delle regole e tecniche particolari che sono soprattutto incentrate nell’atteggiamento e nello rispondere senza ansie alle esigenze del neonato e dei bambini e loro famiglie.

Il Metodo nasce dallo studio di 10 anni di dinamiche che si sono create nei servizi fotografici a bambini che ho affrontato di persona come fotografa.

 

Ho avuto modo di comprendere che basi che consideravo scontate e atteggiamenti che a me venivano naturali per altri miei colleghi così non erano.

 

Ho notato colleghi con grandi difficoltà nel gestire i servizi fotografici ai neonati e ai bambini.

 

Ho scoperto fotografi che non riuscivano a sentirsi a proprio agio con i bambini e tanto più con i neonati.

 

Da queste analisi di aspetti d’esperienza e condivisione è nato 4 anni fa il mio studio personale.

 

Di seguito si è accostato il confronto con discipline che si legano alla fotografia come Ostetricia, Psicologia, Terapia Neonatale e altre.

 

Ecco perché si è strutturato il Metodo per i fotografi che vogliano fare fotografia ai neonati e bambini.

 

Non è che lo puoi seguire così. Occorre una formazione adeguata sotto tutti i punti di vista sopra detti. La fotografia e le tue conoscenze passano molto in secondo piano.

 

Oggi come fotografo, se davvero vuoi fotografare i neonati e bambini, devi pensare che davanti hai una persona che comprende anche quando ha pochi giorni di vita.

 

Di più comprende già tutto quando è nel pancino di mamma.

 

Il Metodo BSS® ti aiuta ad entrare in questo linguaggio con i genitori, il neonato e i bambini.

 

Il Metodo si rivolge ad una fotografia che coinvolge i bambini entro i 6 anni d’età. 

 

Questo perché è l’età dove per esperienza il fotografo ha maggiore difficoltà a gestire il servizio fotografico.

 

Il Metodo e la Scuola di Fotografia aiuta i fotografi a fare fotografia a Neonati e Bambini senza posarli.

 

Nessuna posa in alcun modo.

 

Si aiuta il fotografo a fare il servizio fotografico anche quando ci sono “problemi” con la personcina che si ha davanti.

Passami il termine di “problemi” anche se non mi piace molto.

 

Non mi piace perché, di per sé, siamo noi adulti che leggiamo quanto loro fanno come un problema soprattutto per fare bene il servizio fotografico.

 

Il Metodo fa sì che il fotografo si ponga nei confronti del neonato e del bambino senza condizionarlo alla sua fotografia ma lasciandolo libero di far uscire la sua personalità.

 

Perciò sostituiamo il termine “problemi” con “sane imperfezioni” che è molto più adatto.

 

Dal prossimo articolo vediamo quali “sane imperfezioni” ci possono essere durante l’esecuzione dello shooting neonati e bambini.

Sane imperfezioni di atteggiamento del bambino.

 

Sane imperfezioni di aspetto del bambino.

 

Li prenderemo in mano ad uno ad uno e vediamo come la Scuola ti può aiutare a risolverli. Ti parlerò di cose successe in alcuni servizi fotografici e di come li abbiamo risolti con il Metodo BSS®.

 

Iscriviti alla presentazione del Metodo BSS e del Workshop in partenza ad Ottobre 2019.

 

Se vuoi essere il primo nella tua Provincia a lavorare così in modo esclusivo e con una comunicazione differenziante ecco ciò che fa per te.

Scrivi commento

Commenti: 0