Il Metodo Bimbi So Special® agisce sull’atteggiamento del fotografo verso Neonati e Bambini

Ciao. 

                                                                                                    

Oggi vorrei parlarti del tuo comportamento con i Neonati e Bambini.

 

Mi concentro soprattutto sull’aspetto della fotografia ai Neonati.

 

Mi capita che chi mi contatta per avere informazioni sulla Scuola non abbia bene le idee chiare su cosa vuole fare nel mondo professionale della fotografia.

 

Oppure succede che nella mia ricerca di collaborazioni di fotografi nel team Fotografi BSS® non sia ben chiaro perché come fotografo tu debba spendere dei soldi.

 

Intanto ti dico che non devi spendere soldi.

 

Spendi soldi, se fai un workshop fine a se stesso che ti lascia una formazione tecnica e poi sei da solo a gestirti la tua proposta con la concorrenza che ti assilla.

 

Nella Scuola è un investimento che fai sulla tua preparazione. Preparazione ben oltre che tecnica.

 

Come fotografo di neonati ti sei mai chiesto chi hai di fronte? Forse sì.

 

Non ti è mai capitato di mettere davanti la tua preparazione tecnica alla persona che hai di fronte?

 

Ovvero, tu sai che sei un fotografo che deve ottenere un risultato massimo per il tuo concetto artistico di fotografia. Giusto?

Tu sai quello che vuoi ottenere in uno scatto fotografico. Vuoi che il tuo cliente finale goda della tua arte e professionalità.

Ma sei sicuro che il cliente privato (tanto più se famiglia) davvero ricerchi la tua arte fotografica?

 

Queste domande solo per riflettere.

 

Mi capita di sentirmi rispondere che come fotografi sapete già tutto e basta collaborare.

 

BSS ti manda il cliente nel caso di bisogno e finita lì. Ho già le competenze per cavarmela.

 

Giusto? Dici così anche tu?

 

Bene allora è il caso che continui a leggere.

 

Sono d’accordo con te che non ti possono mancare le competenze tecniche.

 

Ma tu sai quante variabili ci sono in gioco in un servizio fotografico neonati e bambini?

 

Lo sai che il tuo committente alla fine è il bambino? Si, anche se te lo chiede la mamma o il papà il servizio, tu avrai a che fare con loro figlio.

 

Come fai con un neonato che non collabora con te? Come fai se hai a che fare con un bambino vivacissimo?

 

Cosa fai se un neonato ha le coliche durante il servizio fotografico? Cosa fai se qualsiasi cosa tu faccia non ti risolve la situazione?

Davvero vorrei sapere le tue risposte.

 

Non ti spaventa un po’ che nonostante ci siano regole internazionali tu comunque non porterai a casa il servizio fotografico?

Ecco perché occorre che tu faccia un passo indietro a prima del servizio fotografico.

 

Oggi sei concentrato a pensare di essere preparato durante il servizio fotografico per il risultato impeccabile dal punto di vista tecnico.

 

Ma prima sei preparato? Essere preparati prima vuol dire saper gestire qualche problema nel mentre del servizio fotografico.

Soprattutto tu lo sai perché il neonato può non collaborare con te?

 

E ti dico di più.

 

Sappi che bacchette magiche non esistono. Sappi che non solo la fasciatura ti può salvare il servizio fotografico.

Sappi che l’utilizzo della fasciatura non è il massimo aiuto che puoi avere per portare a casa il servizio fotografico.

Eh già.

 

Magari sei un fotografo che fino ad oggi non ha avuto a che fare con i neonati e nemmeno immagina cosa può essere fare un servizio a loro.

 

Magari sei un fotografo che ha già provato a fare servizi fotografici neonati con delle fasciature. Spero per te non dai tutorial su Youtube.

 

Sappi allora che non tutti i neonati possono essere fasciati.

Perché?

 

Perché esiste una disciplina che aiuta noi fotografi a capire la vita del neonato durante il suo periodo di gestazione fino all’avvento della nascita.

 

E tu da solo non ce la puoi fare.

 

Occorre studiare di ostetricia e terapia corporale neonatale per andare a fondo dell’essere neonato.

Ancor di più occorre lavorare sulla tua esperienza personale.

 

Ciò per aiutarti ad un approccio più sereno e professionale con i neonati in primo luogo e poi con tutti i bambini.

La Scuola prevede un lungo percorso di un anno per fare questo lavoro.

 

Ecco perché non basta una semplice collaborazione per partire.

 

Si parte dal workshop, vivrai le prime esperienze di servizi fotografici neonati e bambini e grazie anche alle tue osservazioni sarai aiutato a gestire sempre meglio il tuo approccio con i neonati e le famiglie.

 

Se vuoi approfondire fissa senza impegno un appuntamento telefonico al +39 3476998220.

 

Oppure segui la nostra pagina a settembre presenteremo i nostri docenti che ti diranno perché è importante sapere della loro materia in fotografia.

A martedì prossimo.

 

Scrivi commento

Commenti: 0